Archive for the 'Luigi Scapini' Category

La danza di madre natura


Luigi Scapini è uno dei maggiori pittori visionari a livello internazionale.
Le sue opere danno un corpo e un’anima alle atmosfere sospese, magiche, simboliche che solo l’animo artistico sa cogliere nella realtà quotidiana. Vestirla di immaginazione, meraviglia e incanto. Che ad occhi socchiusi, in quella soglia speciale, che alcuni chiamano “lo stato intermedio“, si apre allo sguardo interiore.
Gli abbiamo chiesto di inviarci suggestioni dalla sua vita e dal suo lavoro.
Pubblichiamo la sua Lettera giunta alla redazione di Incognita Quotidiana.−

Sono del 1946, nel 1966 studiavo a Firenze architettura il cui biennio era allora in comune con ingegneria. Allora si frequentava e si studiava molto, come ero abituato a fare al liceo classico.
Poi ci fu l’alluvione, seguita dal ’67, dal ’68 e l’università entrò in stallo, bastava andare e si prendeva 30 e io mi ritrovai per la prima volta della mia vita a non avere niente da fare.
Questa situazione durò un paio d’anni, poi mi misi a lavorare, cioè a dipingere dalla mattina alla sera.
Durante quei due anni di non fare passavo il tempo a leggere e a rivoltarmi come un calzino.
Nel 2020 con il lockdown mi ritrovai, più di una cinquantina di anni dopo, in una situazione simile e mi misi a leggere e a rivoltarmi come un calzino.
Certo, altri libri dapprima, ma poi gli stessi di allora e così mi accorsi di alcune cose, soprattutto per merito della Recherche au temps perdu di Proust che già allora avevo letto in Francese, mia seconda lingua (Proust tradotto non si può capirlo veramente)*.

51 anni è vissuto Proust, tra le mie due letture ne sono passati 53, eppure mi sembra di averle lette un attimo prima le più di 3000 pagine della Recherche, di saperle a memoria come le poesie imparate alle elementari e che tutto il tempo si riduca a un punto ch’è però infiniti punti, ognuno dei quali corrisponde alla superficie e al volume della sfera immensa di cui è il centro.
Un punto è la nostra vita, un attimo, eppure è infiniti universi, sempre diversi, che vanno a scontrarsi con altri innumerevoli universi, quelli dei nostri compagni di viaggio.

Proust è estremamente ironico su questi scontri, sia sulla disperazione che sulla felicità che suscitano.Poi è assai fortunato perché è vissuto in un mondo non ancora del tutto sconciato dai risultati della stupida avidità dell’umanità nei confronti di madre natura, di cui Proust non finisce di cantar le meraviglie.

Io leggo e guardo scorrere l’Adige verde dalla mia finestra, al di qua delle macchine e delle ciminiere e un po’ mi consolo.

__

* Il testo di Marcel Proust tratto da À l’ombre des jeunes filles en fleurs nel commento al Titolo è stato inviato da Luigi Scapini in lingua francese.La scelta di volgerlo in italiano è della redazione di Incognita Quotidiana, che ne ha curato la traduzione.
Questo il brano originale:
«Comment le monde eût-il pu durer plus que moi, puisque je n’étais pas perdu en lui, puisque c’était lui qui était enclos en moi, en moi qu’il était bien loin de remplir, en moi, où, en sentant la place d’y entasser tant d’autres trésors, je jetais dédaigneusement dans un coin ciel, mer et falaises.»

Luigi Scapini & Andrea Alciato


Magi-Scapini-dipinto

LUIGI SCAPINI (1946) è uno dei pittori visionari viventi che amo maggiormente.
Non è solo un grande artista. È uno che sa.
Non solo la sua sincera umiltà e profonda generosità lo testimoniano.

L’inaugurazione dello scorso dicembre di <INCOGNITA. Advanced Creativity> ospitò l’incantevole mostra dei suoi ultimi lavori in cui Scapini attualizza, in modo geniale, il lavoro iconografico ed esoterico dell’insigne erudito ed umanista ANDREA ALCIATO (1492 – 1550), oggi pressoché ignoto.

Nel Libro degli Emblemi (Emblematum liber, 1531), Alciato inaugura il connubio tra parole e immagini, oggi così pervasivo, in forza di ‘geroglifici’ in cui ascolti l’immagine e vedi la parola.
Il fine, non solo di piacere estetico, è trasfondere nel cuore-mente un patrimonio etico e filosofico.

L’arte di Scapini è uno strumento per la fioritura personale e collettiva perseguita dallo stesso Alciato.

Osserviamo/ascoltiamo, per esempio, la rilettura pittorica di Scapini dell’Emblema 42, “Custodiendas virgines” (“Occorre proteggere le vergini”).

La verginità in questione non è, ovviamente, quella letterale lodata dal credo cattolico, ma quella spirituale della ‘Sofia’ per eccellenza, ossia Pallade Atena, la giovane dea Atena, patrona della sapienza, della creatività e dello spirito eroico.

Alciato e Scapini illuminano l’urgenza di vigilare e proteggere l’integrità e la purezza interiore: tesoro nascosto custodito dal dragone-genio protettore.
Un memorandum per rifuggire la corruzione, la spinta verso il basso della stoltezza pietrificante.

In quest’opera, la potenza del femminino, anche erotico, irrompe in tutto il suo fulgore stellare.
È una cura.
Per la creatività avanzata.

Che la Luce sia con voi,
Gianluca Magi
p.s.: con questo post vi saluto: mi disconnetto dalla rete telematica per un po’: rimaniamo connessi su altre frequenze (più sottili).

Prossimi appuntamenti:
★ Incognita 1 NOV.: MENTE Sciamanica. Nel regno dei sogni dimenticati
★ Cagliari 2 DIC.: Gianluca Magi: Gioco dell’Eroe. Il tesoro nascosto

Buone visioni!
Gianluca Magi
Gioco dell’Eroe
Incognita.online 

 

ISCRIVITI al canale Youtube di Gianluca Magi: you’ll find out Good Visions!

ISCRIVITI alla mia Facebook del Gioco dell’Eroe

 

Immaginazione alchemica. Workshop di Luigi Scapini e Gianluca Magi. San Leo 28 agosto


Immaginazione-alchemica

«Unum nihil, duos plurimum posse»
«Nulla può un uomo solo, due moltissimo»
– Alciato, Emblematum Liber, 1531

La sola intelligenza o soltanto la forza portano l’uomo al fallimento. Quando i due si muovono uniti la vittoria è certa.

Ripercorrendo i metodi evocativi di Cagliostro e munito di carta, matita e orecchie, sarai guidato, dal maestro di pittura Luigi Scapini e dallo scrittore Gianluca Magi, nella loro (e tua) straordinaria machina visionaria, serissima e giocosa insieme, tra Imaginatio e Verba, nella naturale arte dell’immaginazione alla ricerca dell’Imaginatio Vera, partecipando all’atto creativo della parola che si fa immagine.

L’Immaginazione vera svela il reale nascosto e manifesta il piano non ordinario del tuo mondo.
Perché la vita è la suprema delle arti se vissuta alla luce dell’Immaginazione.

Non sottovalutare le tue conosciute o sconosciute capacità visionarie ed artistiche.
Tieni a mente che nulla può uno solo, due moltissimo!

Materiali occorrenti: Matita, temperino, gomma, fogli.
A piacere matite colorate, pennelli e acquerelli.

SAN LEO 28 Agosto
IMMAGINAZIONE ALCHEMICA
Workshop teorico-esperienziale in concerto con il M° di pittura Luigi Scapini
INFO: info@sanleo2000.it ::: 0541.926967
Evento Facebook: www.facebook.com/events/1735676953316127/

Prossimi WORKSHOP “GIOCO DELL’EROE” 1° Livello  di Gianluca Magi:
PESCARA 18 Settembre
INFO: segreteria@manaike.com ::: 333.5344793
Evento Facebook: www.facebook.com/events/1753498284899086/

RIMINI 6 Novembre
INFO: giocodelleroe.rimini@gmail.com
Jessica 340.3820327
Laura 339.7450313
Evento Facebook: www.facebook.com/events/1015244225219889/

CESENA 27 Novembre
INFO: giocodelleroe.cesena@gmail.com
Jessica 340.3820327
Laura 339.7450313
Evento Facebook: www.facebook.com/events/275183439525640/

Altre tappe del MAGIc MYSTERY//SOUND+VISION// TOUR di GIANLUCA MAGI:

CINA 2 – 15 Settembre
VIAGGIO IN CINA. LA VIA DEL TAO E LE MONTAGNE SACRE
http://goo.gl/0cUsMl
www.facebook.com/events/1192212914146489/
☞ Brochure illustrata: www.giocodelleroe.it/GdEViaggi.pdf

RIMINI 24-25 Settembre
DELL’AUTOREALIZZAZIONE. Alla luce della psicologia transpersonale e delle filosofie della Liberazione.
Corso integrato dalla visione di un film a sorpresa.
INFO: isur@libero.it ::: 0541.50555

TORINO 2 Ottobre
WORKSHOP GIOCO DELL’EROE 3° LIVELLO
INFO: gdetorino@gmail.com ::: 011.4362689

VERONA 9 Ottobre
WORKSHOP GIOCO DELL’EROE 5° LIVELLO
INFO: laviapaola@gmail.com ::: 320.6808292

RIMINI 15-16 Ottobre
DELLA VITA E DELLA MORTE. Alla luce della filosofia comparativa e delle filosofie della Liberazione.
Corso integrato dalla visione di un film a sorpresa.
INFO: isur@libero.it ::: 0541.50555

SALUDECIO (Rn) 22 Ottobre
WORKSHOP GIOCO DELL’EROE 2° LIVELLO
INFO: f.daltilia@gmail.com ::: 333.6107916

SALUDECIO (Rn) 23 Ottobre
WORKSHOP GIOCO DELL’EROE 4° LIVELLO
INFO: f.daltilia@gmail.com ::: 333.6107916

FORLÌ 30 Ottobre
WORKSHOP GIOCO DELL’EROE 4° LIVELLO
INFO: gdeforli@gmail.com ::: 347.1358877

RIMINI 19-20 Novembre
36 STRATAGEMMI. Per una strategia dello spirito.
Corso di Psicologia orientale.
INFO: isur@libero.it ::: 0541.50555

RIMINI 10-11 Dicembre
LE STRUTTURE MITOLOGICHE E ATEMPORALI DELLA COSCIENZA. Fondamenti teorici del Gioco dell’Eroe.
Corso di Psicologia orientale 2.
INFO: isur@libero.it ::: 0541.50555

INFO: www.giocodelleroe.it/corsi_seminari.html

☞ Iscriviti al mio canale Youtube per vedere i miei video: https://goo.gl/9QFfHb

Evviva!
Gianluca Magi.

Stati elevati dell’Essere


Buddha-sognante-Gioco-dell'Eroe
Il Workshop del Gioco dell’Eroe secondo livello a Verona è stata la celebrazione dello stato glorioso dello Spirito.
Un gruppo di anime belle si riunisce e diventa un corpo unico, armonioso, mai giudicante. Ma con il senso critico sempre ben desto.
Il tempo si liquefa, si dilata, si contrae, ritmico.
Le distese interiori dei mondi aprono le loro porte dorate. Volo magico.
Il senso d’identità si espande, ospitale, sino ad abbracciare minerali, vegetali, animali e gli altri esseri intelligenti.
Un’aura gioiosa, alleata, avvolge, in abbraccio Amico. Le visioni si fanno presenze.
Ti fortificano corpo, cuore e spirito. Accompagnandoti nei giorni.
Sei consapevole che queste ore trascorse insieme forgiano la tua Essenza…
Questo dipinto su foglia d’oro in tavola di legno del Maestro Luigi Scapini, uno degli artisti visionari che amo di più, illustra l’atmosfera di domenica 21 settembre a Verona.
Il Workshop si è svolto nel suo incredibile studio in sua compagnia!, organizzato dalla sua splendida moglie Paola, che ringrazio di cuore per l’ospitalità Oriental Style.
GRAZIE A TUTTI DI CUORE!
Evviva!
Gianluca Magi


Clicca sull’immagine per vedere tutti i prossimi appuntamenti:
Untitled-1

 

 ☞  ☞  ☞  Caratteristiche per organizzare un Workshop del Gioco dell’Eroe nella propria città e dell’importanza dei Circoli Magici GdE

Da qui puoi acquistare il libro+CD “IL GIOCO DELL’EROE”(Presentazione di FRANCO BATTIATO) con il 15% di sconto:
http://www.edizionilpuntodincontro.it/percorsi-di-consapevolezza/804-il-gioco-dell-eroe.html
19giocodelleroe

Per essere aggiornato su tutte le novità del GdE e/o scaricare gratuitamente 2 e-book di Gianluca Magi CLICCA QUI.

Altre informazioni: www.gianlucamagi.it/news.html

Segui IL GIOCO DELL’EROE su Facebook

Leggi: Opinioni, Commenti, Feedbacks & etc. sul Gioco dell’Eroe

Da qui puoi acquistare tutti i libri di Gianluca Magi con il 15% di sconto e in formato Kindle (clicca sulla copertina):
31pUTTiXCuL  31lrAyUPOYL
315nmquHqIL312zZj0iVEL._  31QF9WQVJrL._31pbww5dD-L._  41g6OHTqrEL._

Guarda questi VIDEO:


CHI-TI-HA-INSEGNATO-gianluca-magi gianluca-magi-stratagemma-gioco-eroe


Categorie


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: