Archive for the 'Gioco dell’Eroe' Category

Il mondo è un meraviglioso tappeto del quale vediamo il rovescio…


È mia forte convinzione di trovarci in un momento cruciale della storia della psiche umana, un momento in cui l’Immaginazione diventa il metodo di elezione.
L’Immaginazione è un potente stimolo evolutivo per la mentalità poco immaginativa che serpeggia oggi per le strade, mentalità che mortifica l’intelletto e lo menoma col terrore e con la sclerotizzazione che i sistemi economico-finanziari disseminano in giro per ridurre l’umanità a uno stato di perenne infantilismo, per renderla facilmente controllabile.

La sfida del nostro tempo è immaginare il reale.
È in questione il potere dell’immaginazione, una sorta di ri-evoluzione interiore!
Per innescare i moti di cambiamento è necessario un diverso atteggiamento emozionale nell’immaginare il mondo.
In tal modo si ha un salto di livello.

Il mondo è un meraviglioso tappeto del quale vediamo il rovescio: il bellissimo disegno sta oltre i nostri occhi.

– da: Gianluca Magi, GIOCO DELL’EROE
——————-
☛ Per acquistare il GIOCO DELL’EROE, Presentazione di FRANCO BATTIATO, clicca qui: https://amzn.to/2Gr2MNN

☛ AC Mind School 2020 (Incognita – Pesaro): fb.com/events/313778009867563/ : ultimi posti disponibili.

Novalis. Il fiore azzurro della filosofia


Il senso del mondo è edificato dal grado di coscienza dell’essere umano.
————————
Per acquistare il GIOCO DELL’EROE clicca qui ► https://tinyurl.com/ybtf2cgb
Nuova edizione con Presentazione di FRANCO BATTIATO e file audio per le sessioni di Visioni in stato di rilassamento profondo.
► Iniziative di INCOGNITA AC: http://www.incognita.online

Diogene di Sinope. La lanterna filosofica del non politicamente corretto


Il sole penetra anche nelle latrine. Ma non ne è contaminato.

Gianluca Magi, Gioco dell’Eroe, nuova edizione ampliata, con Presentazione di Franco Battiato e file audio scaricabile per le sessioni di Visualizzazione in stato di rilassamento profondo: https://tinyurl.com/ybtf2cgb
► Iniziative di INCOGNITA AC: http://www.incognita.online
► Pagina Fb alla quale iscriverti: https://www.facebook.com/GIOCODELLEROE

Giocondi pescatori di asterischi


Trovare il divino nel cuore


«Ho cercato nei templi, nelle chiese e nelle moschee, ma ho trovato il divino nel mio cuore».
Così commenterebbe l’amico Jalaluddin Rumi la giornata da incorniciare di domenica 2 agosto a Incognita per il Seminario di 4° Livello del Gioco dell’Eroe.
Abbiamo toccato con mano, via experimentalis, che il divino abita dove lo si lascia entrare.
Il mio grazie di cuore a tutti i Giocatori, uno ad uno, ed alle amabili coordinatrici della giornata, Lalita e Jessica, anche per il loro lauto banchetto: agape (cfr.).
Evviva!
Gianluca Magi
www.incognita.online

Notturne conversazioni agostane.


Gioco dell’Eroe: l’Amico segreto


Nel tourbillon di questo periodo storico grottesco e convulso, è salutare ricordarsi di coltivare lo spirito.
Per vivificare il corpo, la mente e l’albero della Vita.
Il Giocatore del GdE possiede un duplice sapere: sa di avere un amico a questo mondo e sa dove trovarlo. Conosce la strada diretta. Sa dove cercare. Non ha intermediari. E non è perduto. A differenza di chi subisce o legittima la polizia del pensiero e la banalità.
Questo oggi mi sento non di dire né di nascondere, ma di accennare, a proposito del “Gioco dell’Eroe”.
Fate una cosa: accennatelo anche voi ai i vostri amici che ancora non lo sanno o che lo hanno dimenticato.
È alla base della compartecipazione empatica.
Con i benefici che ne conseguono.
Evviva!
Gianluca Magi
www.incognita.online

GdE: NEVER STOP EXPLORING


Gianluca Magi, “Gioco dell’Eroe“, nuova edizione ampliata, con Presentazione di Franco Battiato e file audio scaricabile per le sessioni di Visualizzazione in stato di rilassamento profondo
https://tinyurl.com/ybtf2cgb

Il divino abita dove lo si lascia entrare


IL GIOCO DELL’EROE. Workshop IV LEVEL.
Il divino abita dove lo si lascia entrare.

INCOGNITA Pesaro 2 agosto
Ciascun Giocatore riceverà, brevi manu, il GdE4 Kit: Libro Verde di 80 pp., formato 18,5×14 completamente a colori in carta opaca patinata da 135 gr. + CD AUDIO IV Livello.

Ciascun Livello del GdE è composto di scenari acustici differenti creati ad hoc. Quello in sottofondo al video è uno stralcio. È il materiale esoterico del GdE a stretta circolazione interna ai Circoli Magici GdE.
Non si trova in vendita nelle librerie. E non solo perché non è in vendita. Questo materiale è uno scrigno. Di un tesoro. Per aprirlo occorre la chiave.Non lo dico tanto per dire.

Il primo Livello del Gioco dell’Eroe – l’incontro con l’Oracolo interiore – lo trovi invece nelle librerie nella nuova edizione ampliata, con Presentazione di Franco Battiato e file audio scaricabile per le sessioni di Visualizzazione in stato di rilassamento profondo ► https://tinyurl.com/ybtf2cgb

N.B. per il 2 agosto.
▶︎ Possono avere accesso esclusivamente i Giocatori che hanno attraversato gli scenari del III Livello.
▶︎ Possono accedere anche i Giocatori che vogliono sperimentare nuovamente l’esperienza del IVLivello con la mia supervisione: per sondare ulteriormente gli aspetti reconditi e psicologici di questo luminoso Livello… Info: gdepesaro@gmail.com Jessica: 340.3820327

Ipotesi Gaia: dall’Ego all’Eco


quadrato-per-frasi-GdE

L’«ipotesi Gaia» sostiene che il pianeta, il nostro mondo, è un organismo unitario che respira.
Tutto è vivo, sente e palpita. Tutto dispone di gradi di coscienza. E la coscienza non è più definita come proprietà esclusiva degli esseri umani. Quindi non più costretta all’interno della epidermide e del cranio dell’uomo.
Ora l’«ipotesi Gaia» è piuttosto recente. Fu formulata nel 1979 dal chimico e scienziato James Lovelock (che il luglio scorso ha spento cento belle candeline).
Lovelock ipotizzò che il pianeta Terra, con tutte le sue funzioni, è un unico superorganismo, un grande organismo unitario che respira. Per l’elaborazione di questa ipotesi si servì di prove biologiche, fisiche e chimiche.
Ma l’idea è antica come la filosofia presocratica, come la cosmologia degli Stoici, come l’anima mundi dei Neoplatonici. È radicata su stratificazioni di miti della terra. Tant’è vero che evoca intenzionalmente il riferimento a Gaia: la Dea greca della terra.
È un’ipotesi che mi affascinò fin dai suoi esordi, perché è anche un tentativo di liberare l’idea della coscienza dal suo confinamento nella persona umana. E in particolare, dalla sua quarantena nella prima persona singolare: l’Io.
È un invito per un passaggio dall’Ego all’Eco.
È un sentimento che abbraccio perché è anche il ritorno in campo di una sensibilità sciamanica, ancestrale, Femminile, necessaria e complementare a quella Maschile.
E chissà che il ritorno alla Vita dopo questo confinamento tra quattro mura di cemento, segni un progressivo passaggio dall’Ego all’Eco.

Gianluca Magi. Per “Gioco dell’EroeLivello 2.
Qui il GdE pubblico: https://bit.ly/2vENEqS
Con Presentazione di Franco Battiato.
www.incognita.online


Categorie


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: