Archive for the 'Educazione' Category

Onora i bambini


quadrato-per-frasi-GdE

Non mettere loro delle nozioni errate nella testa.
Non abusare della loro tenera e indifesa età.
Non credere che, poiché «sono dei bambini», siano degli esseri limitati o incompiuti.
Non credere che non sappiano, che non capiscano e che dimentichino.
I bimbi sanno tutto, comprendono tutto, intuiscono tutto e ricordano, ahinoi!, tutto.
Il bimbo fotografa, conserva il negativo e lo svilupperà più tardi. E allora giudicherà.
Fuggevoli menzogne, comode vigliaccherie, povere astuzie, gretti sotterfugi, miserabili mistificazioni, tutte a scopo educativo, un bel giorno verranno fuori dalla pellicola, nel bagno della camera oscura del Tempo.
Il padre e la madre non se ne ricorderanno; il ragazzo sì.

Gianluca Magi. Per “Gioco dell’Eroe
Nuova edizione arricchita: bit.ly/gioco-dell-eroe
La Presentazione è scritta da FRANCO BATTIATO

[In foto mio figlio Cristoforo a 5 anni]

▶️ BARI 22 MARZO: Gianluca Magi. Workshop Gioco dell’Eroe.
Programma: www.facebook.com/events/502108980606898/

▶️ Ricordo che la data del 22 MARZO A BARI è unica e non ne seguiranno altre. Cioè: dopo non ci saranno più Workshop di attivazione del GdE (Livello 1), ma solo i Livelli successivi per i Giocatori che proseguiranno il Viaggio in mia compagnia.

▶️ COME ISCRIVERSI per il 22 MARZO:
Scrivere a: gdepuglia2020@gmail.com
oppure telefonare a: Giuliana 320.8256783

Ricorda. In ogni bambino c’è una scintilla di genio


Gianluca-Magi-bambino-genio
Ricorda.
Per poco che approfondisci, scopri in ogni bambino una scintilla di genio.

Ma ai bambini non bisogna parlare il nostro linguaggio di adulti: i bambini hanno un altro linguaggio, proveniente da un’altra visione delle cose.
La naturale allegria del bambino, la sua meraviglia e il suo sorriso per le cose che non destano attenzione in noi adulti, sono i segni della sua personale intelligenza.
Intelligenza che rompe la nostra consuetudine.

Spesso ho sentito genitori lagnarsi perché le domande dei loro figli erano stupide.
I bambini non fanno domande stupide.
Fanno domande a cui certi genitori non sanno rispondere.

Noi adulti non siamo in anticipo sui bambini.
Sono i bambini che sono in anticipo sugli adulti.

Noi siamo lo ieri.
Loro sono il domani.

Noi viviamo di ricordi.
Loro vivono di anticipazioni.

Noi siamo rimasti alla cronaca.
Loro sono nella poesia.

Noi viviamo nel mondo del concreto.
Loro vivono nel mondo dell’impossibile.

Io, personalmente, mi sento più vivo vicino alla loro logica, rispetto a quella della maggior parte di adulti.

Evviva!
Gianluca Magi
www.incognita.online

ISCRIVITI al mio canale Youtube: you’ll find out Good Visions!

ISCRIVITI alla mia pagina Facebook

I MIEI LIBRI


Categorie


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: