Mistiche cipolle


Rābiʿa al-Baṣrī, una grande mistica irachena, era rimasta senza ortaggi.
Mentre lo diceva alle persone presenti, una treccia di cipolle cadde, apparentemente, dal cielo.
La gente accolse questo evento come una manifestazione della grazia divina.
Ma Rabia sapeva che le conversioni dovute ai miracoli sono solo eventi emotivi che non hanno una vera realtà spirituale.
Così nacque la sua famosa frase:
“Dite che è un miracolo? Credete forse che il mio Signore sia un venditore di cipolle?”

Per seguire Il Gioco dell’Eroe su FACEBOOK.

Per essere aggiornato su tutte le novità del GdE e/o
scaricare gratuitamente 2 e-book di Gianluca Magi
CLICCA QUI.

Per acquistare il libro/audio Cd Il Gioco dell’Eroe con il 15 % di sconto.

VIDEO:

0 Responses to “Mistiche cipolle”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




Categorie


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: