Archivio per dicembre 2011

Visualizzazione aurea per trasformare il corpo in immagine divina di questa realtà


Agisci in modo corretto. E sarai come la mano destra del Divino.
Schiva la disonestà. E sarai come la mano sinistra del Divino.
Distogli lo sguardo dalla bruttura. E avrai gli occhi del Divino.
Non prestare ascolto alle menzogne. E avrai le orecchie del Divino.
Non annusare il marcio. E avrai il naso del Divino.
Non parlare male degli altri. E avrai la bocca del Divino.
Ama la creazione. E avrai il cuore del Divino.

p.s.: agendo in modo contrario si vivrà in una realtà infernale.

Annunci

Auguri!


Il Potere del Canto


Tutto vive.
Ciò che chiamiamo “morte” è un’astrazione, un’illusione individuale, un velo gettato sugli occhi dei vivi.
D’altro canto, la vita non in contatto con la morte è mortale.

Il Gioco dell’Eroe


“Momenti di visione” in contrapposizione a ottusità e noia.

Magi e ilMagio. Il viaggio straordinario di questa notte


Un principe decise di compiere un pellegrinaggio in Terra Santa.
Calcolò la lunghezza totale del cammino, divise tale lunghezza per quella del cammino da percorrere in un giro completo del suo grande palazzo, e ne risultò un numero di giorni pari ad alcuni anni.
Fissato il giorno della partenza, accompagnato dal suo vecchio fidato servo, compì il primo giro del palazzo: camminavano tutto il giorno, recitando preghiere e conversando poco, fermandosi solo per brevi soste di ristoro (il servo portava una sporta), e alla sera giungevano/tornavano negli appartamenti del principe per riposarsi.
Così per tutti i giorni. Per il numero prefisso di anni.
Alla fine del viaggio, secondo i calcoli, giunti a Gerusalemme, vi si fermarono per un paio di settimane, con sincera devozione.
Quando poi il principe disse al servo: «Domattina si riparte. Torniamo a casa», quegli rispose: «Andrete solo, Eccellenza; io intendo passare il resto dei miei giorni qui in Terra Santa».

Specchio nello specchio


“Spiegel im Spiegel” di Arvo Pärt.

Musica Magica.
Il respiro lento, aggraziato tra un suono e l’altro, come lo spazio che si apre tra le cose.
Il mondo che circonda sfuma nell’indistinto e si è condotti nel mondo extra-ordinario, alla ricerca di una risposta, di protezione dai turbamenti, ispirazione creativa, Amore: momento di trasformazione magica.

Il capolavoro della ragione


Il capolavoro della ragione è comprendere quando è il momento opportuno in cui deve smettere di ragionare.

… a proposito di Magia, Visionari e Psicomagia …


Durante la notte di qualche settimana fa, riordinando gli scaffali della sezione “Fumetti” della mia biblioteca, emerge la lettera che Alejandro Jodorowsky mi allegò assieme a diversi suoi libri inviati in dono la settimana dopo le riprese del film di Franco Battiato “Niente è come sembra”, a seguito delle nostre lunghe chiacchierate e a inizio della nostra amicizia.
Me ne ero dimenticato.
Mi ha fatto piacere rivederla.
E con piacere la inserisco qui nel Blog

Evviva!
ilMagio

Il potere liberatorio dell’Immaginazione creatrice…


Per seguire Il Gioco dell’Eroe su FACEBOOK.

Per essere aggiornato su tutte le novità del GdE e/o
scaricare gratuitamente 2 ebook di Gianluca Magi
CLICCA QUI.

VIDEO:

Turbamento


Un medico chiese all’allieva:
«Mi sai dire qual è quella parte del corpo che s’ingrandisce di dieci volte rispetto alla sua naturale dimensione quando viene esposta a un grande impatto emozionale?»
L’allieva arrossì visibilmente. E disse che non se la sentiva di rispondere.
Il medico quindi rivolse la stessa domanda a un altro studente, il quale prontamente rispose:
«La pupilla dell’occhio».
Allora il medico disse alla ragazza:
«Il tuo turbamento è rivelatore di tre cose. Primo: non hai studiato. Secondo: nutri pensieri di cui hai vergogna. Terzo: probabilmente un giorno avrai una forte delusione che ti addolorerà parecchio!».


Categorie

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: